Share

All’improvviso l’Inter s’accorge che De Boer è bravo e non si tocca

Guai a parlare di anime diverse in società, mai sono esistite. Si marcia tutti uniti nel nome di Frank: proprietà, dirigenza e spogliatoio, dove il clima è sereno come in primavera e i casi Brozovic, Kondogbia, Perisic, Icardi esagerazioni della stampa cattiva. De Boer va avanti pieno di fiducia, ma ripassa con un po’ di inquietudine la storia recente di Thohir e Bolingbroke: due giorni prima della cessione a Suning dissero che mai avrebbero venduto. Se De Boer resiste all’esonero per due giorni forse è salvo per davvero.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/all-improvviso-l-inter-s-accorge-che-de-boer-bravo-non-si-tocca-c74aa1b8-9d45-11e6-baae-ba981bf8dcd8.shtml