Share

Balotelli in tackle sul passato «Non tornerei mai in Italia»

E la Nazionale? «Sono sincero: quando guardavo gli Europei mi faceva un po’ male, perché volevo essere lì. Ma se Conte ha portato quei giocatori vuol dire che erano più forti di me». Si interesserà di più all’«Olympique Gymnaste Club», l’«OGC» come i tifosi chiamano il Nizza, o ai night-club della Costa Azzurra? «Non voglio nemmeno sentire la domanda. Non m’interessa», risponde Supermario. Il suo procuratore Mino Raiola intervistato da Premium Sport spiega che «c’erano molte alternative per Balotelli: una in Germania, due-tre forti in Inghilterra e una anche in Spagna, oltre a quelle italiane. Ma lui ha scelto questo ed è contento di averlo fatto. Non è un’ultima spiaggia, nel calcio si ha sempre l’occasione di rimettersi in gioco. Non abbiamo scelto Nizza per la bellezza del posto o per la mia vicinanza (Raiola vive a Montecarlo, ndr), ma per il progetto sportivo ed è lecito che Nizza possa sognare con lui».

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_settembre_03/balotelli-tackle-passato-non-tornerei-mai-italia-b91773ce-713e-11e6-82b3-437d6c137c18.shtml