Share

Calcio, la Francia adotta il nuovo SuperMario

La Ligue 1 orfana di Ibrahimovic (andato al Manchester United) ha bisogno di una nuova star, e tutti vogliono addossare quel ruolo a Balotelli. «Superbo», «Il conquistatore», titolano i giornali accanto alla foto di Mario in posa da Cristo Redentore. Non si sapeva neppure se avrebbe giocato, poi era previsto solo il primo tempo, invece il campione resuscitato ha tirato fino in fondo, 90 minuti con 2 gol. La febbre Balotelli conquista i tifosi del Nizza che lo assediano, le telecamere lo inseguono negli spogliatoi prima del massaggio e tutti trovano divertentissime le sue poche sillabe in francese, i compagni di squadra lo adorano. Il ritorno è riuscito oltre ogni speranza, con un po’ di fortuna (il primo dei 2 gol era un rigore), adesso viene il bello, si tratta di continuare.