Share

Caro Buffon, l’altra squadra di Torino non ha bisogno di scansamenti

Intanto il verbo «scansare» è un verbo di peso, viene dal greco «kampso» e significa evitare, scostarsi, farsi da parte: come pare abbia fatto la Sampdoria che contro i bianconeri ha lasciato fuori molti titolari (per poi utilizzarli contro l’Inter). Per questo è stata ribattezzata «Scansdoria». Veramente ci sarebbe anche lo «Scanssuolo». Qualcuno, esagerando, ha persino tirato fuori l’espressione «Scansopoli», ma dev’essere un nostro vizio paventare sempre complotti. Campionato scansato? L’altra squadra di Torino è forte non ha bisogno di scansamenti. Sì è vero, poi in Champions League capita una squadra come il Lione, che non pare poi così forte, ma che di scansarsi non ha proprio voglia, e allora sono guai. Così ora, accanto agli scansafatiche, agli scansabrighe dobbiamo anche aggiungere (tocca nominarla!) gli scansajuve. E dicono che sulla tavola di Allegri si beva solo Morellino di Scansano. Ci sarà un perché. A proposito, domenica chi si scansa contro l’altra squadra di Torino?

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_novembre_05/altra-squadra-torino-non-ha-bisogno-scansamenti-0fc8a3c4-a2d0-11e6-9bbc-76e0a0d7325e.shtml