Share

Cessione Milan: Dietro Changxing, i signori del football di Pechino

Il gioco delle scatole cinesi è riuscito fino in fondo. E il Milan è stato acquistato da una cordata di cui nessuno fino a questo momento aveva sentito parlare. Di nuovo abbiamo una holding con un nome e un indirizzo, la Sino-Europe Sports Investment Management Changxing Co. Ltd., gestita da Li Yonghong (il presidente) e Han Li, l’amministratore delegato che ha firmato il preliminare d’acquisto. Ma che non è mai comparsa nelle cronache. Nel comunicato del Milan, fatto molto interessante, oltre alla Changxing, si fa esplicito riferimento a una compagnia di proprietà statale (è la Sdic, State Development Investment Corporation, la più grande della Cina) e a Haixia, anche questa società di capitale pubblico, e ad altri «investitori», per ora anonimi ma legati anche loro (almeno alcuni) al governo.

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_agosto_06/cessione-milan-dietro-changxing-signori-football-pechino-ba3c1918-5b99-11e6-bfed-33aa6b5e1635.shtml