Share

Doping Russia, Yuliya Stepanova: «Abbiamo parlato. Rischiamo la vita»

Il pallore di Yuliya e l’espressione seria di Vitaly compaiono, preceduti da un bling, sullo schermo del computer. Giorni di trattative via mail, sotto la promessa della segretezza. Ed eccoli qui, i testimoni di giustizia del doping. Sono collegati dagli Usa, dal luogo misterioso in cui vivono con il figlio Robert, esuli per aver parlato: sono loro, gli Stepanov, le talpe dell’inchiesta che ha portato alla scoperta del doping di Stato della Russia. Lei ex dopata degli 800 m, lui ex dipendente del laboratorio di Mosca. Raccontare tutto è il peccato originale che la Grande Madre non è disposta a perdonare. Questa è la loro prima intervista a un giornale italiano.

Article source: http://www.corriere.it/sport/olimpiadi-2016-rio/notizie/doping-russia-yuliya-stepanova-abbiamo-parlato-rischiamo-vita-6f96bfd4-63f1-11e6-aa60-86dd3fdb1e51.shtml