Share

Gabigol,scontro tra Barça e Santos, ma il brasiliano resterà all’Inter

Barcellona infuriato

I blaugrana sono infuriati per come si è conclusa la trattativa e, secondo la stampa brasiliana, intendono denunciare il club di San Paolo. Il Barça aveva infatti un diritto di prelazione per l’acquisto dell’attaccante, risalente addirittura ai tempi del contratto per il trasferimento di Neymar. In base a quell’accordo, i catalani avrebbero dovuto essere informati dal Santos sulle eventuali offerte per Gabigol. Effettivamente il club brasiliano ha informato il Barça che l’Inter aveva messo sul piatto 30 milioni per l’attaccante, ma in ritardo: ovvero, senza rispettare il limite, previsto dall’accordo, dei tre giorni entro quali i blaugrana avrebbero potuto eventualmente pareggiare l’offerta nerazzurra. E così il giocatore è sbarcato a Milano, senza che il Barça potesse replicare, nonostante avessero dato al Santos 3 milioni di dollari come diritto di prelazione. Stando a «Globoesporte», e a quanto poi spiegato dal presidente del Barcellona Bartomeu, il Barça si rivolgerà alla Fifa. L’Inter, in ogni caso, non rischia nulla. Il Barcellona infatti potrebbe al massimo ottenere il risarcimento dei 3 milioni di dollari dati al Santos come diritto di prelazione.

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_settembre_06/gabigolscontro-barca-santos-ma-brasiliano-restera-all-inter-d812bf46-7417-11e6-b267-7b6340139127.shtml