Share

Gandini, addio al Milan dopo 23 anni «Se lo batto non esulterò»

In un angolo dell’ufficio stazionano scatoloni da riempire. «Ma non mi porto via niente. Nemmeno quella serie di spille delle squadre partecipanti alla Champions League che colleziono dal 1999. Appartengono al Milan e, anche senza di me, il Milan resta uno solo». Umberto Gandini, da 23 anni legato alla società rossonera, non nasconde commozione e malinconia per una straordinaria parentesi di vita che si chiude. Mercoledì ha rescisso il contratto con il club di Silvio Berlusconi, da lunedì raccoglierà la sfida che James Pallotta gli ha proposto: diventare amministratore delegato della Roma.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/gandini-addio-milan-23-anni-se-batto-non-esultero-6b3bdcc0-7527-11e6-86af-b14a891b9d65.shtml