Share

«Il calcio cambiato dalle donne» La Christillin andrà alla Fifa

La torinese Evelina Christillin, da sempre tifosa della Juventus, non sarà solo la prima donna europea nel consiglio della Fifa, segnerà anche il ritorno di un italiano (l’ultimo fu Antonio Matarrese nel 2002) nel gotha del calcio che tra le sue funzioni ha anche quella di assegnare i Mondiali e ridistribuire i tanti miliardi a disposizione. La nuova lady del calcio mondiale parte con grande entusiasmo. «Sono convinta che potremo fare un ottimo lavoro nella nuova Fifa. Come donna sono felice di dare il mio contributo: porterò nel calcio il mio entusiasmo e le mie esperienze umane e professionali, da atleta, docente, manager e imprenditrice. Bisogna sfatare diversi luoghi comuni e sono contenta che sia proprio l’Italia a presentare la candidatura della prima rappresentante femminile. Lo sviluppo del calcio femminile e la presenza di sempre più donne in ruoli decisionali testimoniano come il governo del calcio stia cambiando. Questa trasversalità, come nel caso del neo segretario generale della Fifa proveniente dalle Nazioni Unite (la 54enne senegalese Fatma Samoura, ndr), credo possa essere un valore aggiunto per le istanze che le Federazioni vorranno presentare a Zurigo».

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_settembre_10/calcio-cambiato-donne-25e08fac-76be-11e6-b673-b2cde5239b18.shtml