Share

Inter, De Boer folgorato sulla via di Bergamo: «Adattarsi agli avversari»

Per l’olandese è un esame, l’ennesimo di una stagione fin qui deludente. Tempo non ne ha più, lo sa pure lui. «Sono a rischio? Che posso farci, lavoro con onestà come sempre», è la risposta franca. In attesa di provare a strappare a giugno Simeone all’Atletico Madrid, i nomi dei traghettatori sono i soliti, con l’ex della Lazio Stefano Pioli in leggero vantaggio su Capello e Guidolin. Nessuno entusiasma, però se dovesse arrivare l’ora del cambio la preferenza sarà per un tecnico italiano, vista la difficile esperienza con uno straniero. Thohir e Bolingbroke hanno lavorato due mesi per far fuori Mancini. Oggi l’ad inglese e il presidente sono meno uniti e in una posizione precaria agli occhi della proprietà cinese. Il gruppo Suning e il presidente indonesiano torneranno in settimana a Milano, e dopo la partita di mercoledì con il Torino ci sarà l’assemblea dei soci. Si faranno i conti, non solo però di bilancio. Da discutere la posizione del tecnico e la struttura societaria. De Boer non è il solo in bilico.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/inter-de-boer-folgorato-via-bergamo-adattarsi-avversari-110b33ea-988b-11e6-bb29-05e9e8a16c68.shtml