Share

Juve, parla Allegri: «Nelle prime partite conterà il carattere»

Solco profondo

Il mercato ha scavato, almeno sulla carta, un solco ancora più profondo con le avversarie: la Juve appare più forte dell’anno scorso. «Non possiamo dire se sia più o meno forte: è una Juve diversa, sono arrivati giocatori con caratteristiche diverse – riflette Max -. Non avevamo Pjanic, ma Pogba che è più fisico. Higuain è un giocatore straordinario, Dani Alves è differente da Lichtsteiner e Cuadrado. Benatia va a rimpiazzare Caceres. Pjaca è un ragazzo molto interessante, ha qualità fisiche e tecniche, credo possa essere la rivelazione». In ogni caso serve una partenza diversa da quella della passata stagione: «Anche quest’anno ci sono cinque giocatori nuovi, sono solo 17 giorni che lavoriamo insieme e sicuramente ci vorrà un po’ di tempo. Nelle prime partite, indipendentemente dalla qualità del gioco, ci vorrà un approccio caratteriale importante.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/juve-parla-allegri-nelle-prime-partite-contera-carattere-9d784fee-660d-11e6-a72c-ba25dcc53bd3.shtml