Share

L’Inter trova l’«idea finale», la Juventus crede troppo in sé

Non funziona bene Pjanic davanti alla difesa, che infatti ha preso due gol, cosa rarissima. Non funziona Asamoah che porta palla, non funziona Dybala tra le linee perché il suo gioco sta in un’ipotenusa e quella può essere cancellata. Infatti non ha ancora fatto un gol. Non funziona che non giochi Higuain. Chi è fuori condizione nel calcio ritrova forza giocando, è una legge eterna, non stando in panchina. La Juve di adesso è una squadra storta e sorpresa dalla sua vulnerabilità. Non è solo carattere, cattiveria. Quella è la colpa più facile. Sta mancando improvvisamente l’idea di gioco. Non è gravissimo, ma è evidente.

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_settembre_19/inter-trova-l-idea-finale-juventus-crede-troppo-se-28c84e96-7de2-11e6-a52b-23618613e7e7.shtml