Share

Mondonico: «Altro che bamboccioni, i giovani dell’Atalanta sono tosti»

«Ringrazio per la fiducia Ranieri che ci definisce il Leicester d’Italia ma credo che sia difficile ricalcare le orme della sua squadra» prova a schermirsi Gasperini, atteso mercoledì dal più prosaico impegno di Coppa Italia con il Pescara. «Io non parlerei di miracolo Atalanta» precisa Emiliano Mondonico, considerato un guru da queste parti. «Il miracolo sa di favola, di fantastico. Qui invece si sta scrivendo la storia» osserva l’ex allenatore dei lombardi. «Ricordiamoci le cinque sconfitte nelle prime sei giornate di campionato e la scelta poi di Gasperini di iniziare a puntare sui giovani cambiando il corso della stagione». La pozione magica del successo, secondo Mondonico, è «la miscela esplosiva formata dall’entusiasmo dei più anziani unita alla maturità dei ragazzi. Altro che bamboccioni, hanno dimostrato di non essere meteore. Li si critica perché dopo una bella gara hanno la testa per aria, invece — Petagna in primis, che personalmente pensavo giocasse solo per se stesso — ci hanno smentito tutti».

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/mondonico-altro-che-bamboccioni-giovani-dell-atalanta-sono-tosti-bdd354f4-b5af-11e6-a2c1-e1ab33bf33ae.shtml