Share

Montella azzera i diritti acquisiti: «Gioca solo chi se lo merita»

A essere onesti nemmeno Montella è del tutto esente da colpe: se De Boer a Pescara con i cambi ha rivoltato la gara come un calzino, mettendo in area tre bocche da fuoco, Vincenzino ha spedito in campo Honda al 34’ della ripresa e Lapadula addirittura al 41’. Troppo tardi, mentre Bonaventura, spremuto come un limone, è stato lasciato al suo posto per l’intero incontro. Parole, parole, parole. Qui Milano, dove il tempo sembra essersi fermato. Ps: la squadra continua a essere senza divise dopoché la firma con Diesel è stata sospesa. Toccherà ai cinesi trovare l’abito per il Milan.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/montella-azzera-diritti-acquisiti-gioca-solo-chi-se-merita-a323eadc-7924-11e6-a466-5328024eb1f5.shtml