Share

Napoli si gode il primato e Milik, il ragazzo di strada diventato re del gol

Davanti a certi numeri, con un nome da imperatore, Arkadiusz, e un fisico da gladiatore, difficile non fare paragoni con i suoi predecessori. Milik meglio di Cavani, meglio anche di Higuain. L’attaccante polacco del Napoli, dopo la terza doppietta al suo primo mese in serie A, si è piazzato davanti a Messi, Lacazette e Aguero: primo fra gli attaccanti europei per media gol. Uno ogni 53 minuti, l’avvio in maglia azzurra è stato folgorante. Ventidue anni, era costato 32 milioni (più 2 di bonus) durante un’estate torrida sul fronte del mercato dei centravanti, in cui il Napoli dopo averlo preso dall’Ajax, continuava ad affannarsi per portare a casa anche uno tra Icardi e Cavani. Impensabile, forse anche per Maurizio Sarri, ritrovarsi in avvio di stagione con l’attaccante rivelazione in Europa.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/napoli-si-gode-primato-milik-ragazzo-strada-diventato-re-gol-36d6ee46-7dd0-11e6-a52b-23618613e7e7.shtml