Share

Nuoto, dopo la rapina inventata di Rio Lochte perde gli sponsor

Secondo una stima di Forbes, il nuotatore medaglia d’oro potrebbe dire «adios» a cifre tra i cinque e i dieci milioni di dollari se tutti i brand che ne sostengono le gesta si dovessero tirare indietro per violazioni degli impegni a rispettare un comportamento pulito in linea con gli ideali olimpici. Lochte ha ad esempio un contratto da un milione di dollari con la Syneron Medical, società proprietaria di Gentle Laser Hair Removal e un altro con la ditta di materassi giapponesi Airweave, il cui Ceo, Motokuni Takaoka, ha detto la scorsa settimana che avrebbe rinnovato l’intesa.

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_agosto_23/nuoto-la-rapina-inventata-rio-lochte-perde-tutti-sponsor-9bfac2a0-6914-11e6-8470-1b8893e36b4b.shtml