Share

Olimpiadi di Rio 2016: bene le nostre (poche) squadre, 3 su 4 a medaglia

Volley femminile

Tornando comunque alla spedizione, hanno fallito il colpo solo le ragazze del volley, bloccate da una serie di fattori ma anche da un gruppo probabilmente troppo inesperto per questo livello. Eppure, avrebbero potuto fare di più rispetto all’unica vittoria conquistata, oltretutto ad eliminazione abbondantemente acquisita. La bocciatura a Londra 2012 fu decisamente più pesante: il gruppo era differente, più esperto e ambizioso. Arriva adesso il quadriennio olimpico che può valorizzare un nucleo in teoria interessante, quello della Egonu e della Sylla: è troppo chiedere di non sbagliare scelte? Digressione sulla pallanuoto. Settebello e Setterosa hanno centrato l’uno il bronzo e l’altro l’argento, risultati che verosimilmente rappresentavano anche il massimo possibile, essendo Serbia e Croazia superiori sul fronte maschile e avendo le ragazze l’ostacolo terribile degli Usa. Ma arrivare al podio, superando le insidie di tornei-trappola, è pur sempre un’impresa. E le ragazze, che dopo l’oro di Atene 2004 s’erano smarrite sia a Pechino sia a Londra, hanno ritrovato un rango d’eccellenza.

Article source: http://www.corriere.it/sport/olimpiadi-2016-rio/notizie/olimpiadi-rio-2016-bene-nostre-poche-squadre-3-4-medaglia-89f463a6-68f4-11e6-8470-1b8893e36b4b.shtml