Share

Olimpiadi di Rio 2016, scherma: Italia per l’oro nella spada a squadre

Nel momento della gioia, la memoria ricorda che questo gruppo ha rischiato di non vedere proprio i Giochi di Rio: una serie di risultati deludenti nel corso di questi anni aveva fatto sì che gli spadisti cominciassero la corsa alla qualificazione olimpica dal nono posto del ranking. Alla fine loro ce l’hanno fatta, mentre le colleghe della squadra femminile, che erano a un passo dalla promozione, hanno mancato a sorpresa la loro missione. «È un grande risultato del gruppo, che ha trovato compattezza ed equilibrio» dice il c.t. Sandro Cuomo, che la finale olimpica a squadre la disputò e la vinse nel 1996 ad Atlanta. Dopo la disastrosa prova individuale, ha scelto «di non oberare la testa dei ragazzi e di concedere loro un giorno di “stacco” per evitare che si macerassero nel ricordo della sconfitta». La squadra è tornata in pedana con una grande voglia e con un’evidente serenità. Ora serve l’ultimo sforzo: Enrico Garozzo sogna di imitare suo fratello Daniele, che l’oro (nel fioretto) l’ha già vinto. «Ma la Francia, ricordiamocelo, è forte. Anzi, più forte di noi» ammonisce Cuomo. Ricordarlo, paradossalmente a volte aiuta.

Article source: http://www.corriere.it/sport/olimpiadi-2016-rio/notizie/olimpiadi-rio-2016-scherma-l-italia-si-gioca-l-oro-spada-squadre-55c5c288-6240-11e6-80ce-6e3612708f11.shtml