Share

Portiera del Gambia morta in mare, il basket femminile farà 1’ di silenzio

Chi era

«La ragazza era la portiera della nazionale juniores di calcio del Gambia. Voleva solo giocare a pallone», riporta la petizione. Il promotore, Luca Bottura, chiede che «i suoi colleghi di Serie A possano onorare la memoria di Fatim e dare un potente messaggio di uguaglianza e speranza, indossando il lutto al braccio durante le partite della prossima giornata di campionato».
La proposta è stata accolta dal presidente della Federcalcio Tavecchio che ha disposto un minuto di silenzio per il calcio femminile.

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_novembre_04/portiera-gambia-morta-mare-la-giochi-il-lutto-braccio-3fb4df4c-a29b-11e6-9bbc-76e0a0d7325e.shtml