Share

Sci, la Vonn secondo «People» è tra le 25 donne chiave del mondo

Il «contagio» di Picabo Street

In questi anni Lindsey è cresciuta esponenzialmente anche come personaggio, aiutata di sicuro da quanto le è successo al di là dello sci: dalla rottura del matrimonio con Thomas Vonn (seguita dalla decisione di non riprendere il cognome da nubile, Kildow), alla relazione con Tiger Woods, infine — ed è storia recente e attualissima — all’amicizia ancora da interpretare con Lewis Hamilton. In questo scenario, poi, ecco la campionessa: immensa nel dominare, ma anche grandissima nel gestire i gravi infortuni di cui è rimasta vittima e dai quali ha saputo ripartire dando esempi di coraggio. Mancava, probabilmente, una consacrazione della Vonn diciamo così sociale. People gliel’ha accreditata in virtù del lavoro della Lindsey Vonn Foundation e partendo da un ricordo della sciatrice de giorni in cui era bambina: «Avevo 9 anni e incontrai Picabo Street (ndr: icona dello sci Usa al femminile negli anni 90, olimpionica a Nagano e iridata a Sierra Nevada). Due semplici minuti di quel giorno cambiarono completamente la prospettiva della mia vita: decisi che avrei fatto di tutto per diventare un’atleta di livello olimpico e di essere una fonte di ispirazione per tutti e per le ragazze in particolare».

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_novembre_06/sci-vonn-people-donne-ea31a7a8-a439-11e6-9261-ffaafc24ed7d.shtml