Share

Serie A: Montella si sta evolvendo De Boer deve dare idee e velocità

Non solo Bacca, ma anche Suso e Niang, per me uno dei giocatori più interessanti del campionato. Detto questo bastava un rigore realizzato e il Milan era raggiunto. Ma il Torino è squadra vera, ieri anche molto sfortunata. Era questa forse la partita più equilibrata della giornata, il Torino l’ha subita ad handicap. Però il Milan è una sorgente di mezzo, non liscia, senza troppo gas, ma costante nel costruire pericoli. Brutta l’Inter, mai davvero in partita, con i difetti di un anno fa. Banega naviga a mezza strada da tutti, non sbaglia ma non si vede, è il problema dei giocatori che non hanno un ruolo. Chi dribbla il primo uomo in pressione? Chi crea una situazione di superiorità numerica? Il gioco è lento, uniforme, senza fantasia. De Boer capirà presto che in Italia quelli come il Chievo sanno a memoria come difendersi in nove e ripartire in quattro. Inutile avere Icardi se non arrivi mai a servirlo. Ogni giocatore è costretto all’uno contro uno, non c’è velocità né un’idea complessiva. Molto lavoro da fare. Parte malissimo il Napoli, ma alla fine del primo tempo già si vedeva il Pescara spaventato dall’impresa. Erano tutti sopra le righe. Recuperare due gol dice almeno che non è colpa della mancanza di Higuain, anche se segna una riserva, Maertens. È stato uno dei classici Napoli da trasferta, convinto che basti far girare il pallone per arrivare al gol. Il Pescara in questa lentezza ha affondato golosamente finché ha avuto fiato e speranza. Non è un giudizio che vale una stagione, è solo la piccola fotografia di una notte. Ma con o senza Higuain, il Napoli deve alzare il ritmo in trasferta, non subire i contropiedi degli altri. Questo non è da grande squadra. Tra le sorprese il successo del Sassuolo a Palermo. Fa riflettere. Il Sassuolo è alla quarta vittoria su quattro partite ufficiali. C’è forse qualcosa che è cresciuto quasi scappando di mano a tutti. Berardi è un giocatore diverso, una costruzione d’altri tempi che in questa stagione può essere un piccolo Gigi Riva.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/montella-si-sta-fdefa0ce-682a-11e6-b1b2-f8e89a7ffdaf.shtml