Share

Serie A, Torino-Fiorentina 2-1: viola messi ko da Iago Falque e Benassi

È infatti un Toro maturo, intenso, che trova risorse infinite dal tridente offensivo. E se per una volta Belotti si prende una pausa, ci pensa Iago Falque a illuminare. Un gol, il terzo consecutivo, per lo spagnolo e un assist per il raddoppio di Benassi. Non basta invece alla Fiorentina lo squillo di testa con cui Babacar prova a rimetterla in carreggiata nel finale. La differenza è stata evidente: Toro continuo, presente, reattivo; viola intermittenti, spesso molli. La cartina di tornasole è il gol del vantaggio granata. Sull’azione pesa il tocco di mano di Iago Falque (Sousa protesta, ma l’arbitro lo giudica involontario) ma decisiva è anche la mancata opposizione di Milic e Astori che lasciano via libera allo spagnolo. La luce si accende poco, e spesso grazie a Borja Valero. Bernardeschi innesca Kalinic che di testa sfiora il pari, ma quello del fantasista è l’unico spunto. Sanchez sfiora il palo sul finale di primo tempo. Ma sono lampi che non danno la scossa, così come l’innesto di Zarate. Perché la Fiorentina sembra poter crescere ma sono troppi gli errori e manca sempre qualcosa.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/serie-a-torino-fiorentina-2-1-viola-messi-ko-iago-falque-benassi-ccbc4f0e-88e9-11e6-b4f3-799d61076f6b.shtml