Share

Serie A, verso Milan-Fiorentina Montella: «Firenze nel cuore»

MILANELLO La Fiorentina la porta nel cuore, nonostante l’addio tumultuoso. «Ma io sono convinto di essermi comportato in modo corretto, a un certo punto ho detto che non ero più motivato perché per me era finito un ciclo, sono stato sincero». Vincenzo Montella vede nel periodo in cui ha allenato a Firenze il momento in cui ha mostrato il miglior calcio e oggi che è, invece, il «motivatissimo» allenatore del Milan, pensa di poter sfruttare quell’esperienza. «Il primo anno a Firenze cambiammo 18 giocatori, con scelte rischiose e importanti, per esempio rinunciare all’incontrista, perché la priorità della società era riconquistare i tifosi». L’impresa riuscì se è vero che domenica sera Montella si aspetta una calda accoglienza al Franchi, dove il suo Milan cerca risposte e continuità dopo le due vittorie contro Sampdoria e Lazio. «Le due vittorie le abbiamo già dimenticate, questa è una gara leggermente più difficile, si vedrà a che punto è la nostra crescita».

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/serie-a-milan-fiorentina-montella-firenze-cuore-6c4e3350-825c-11e6-8b8a-358967193929.shtml