Share

Tour de France, ecco l’edizione 2017 Si parte il primo luglio da Dusseldorf

Il Tour de France 2017, il numero 104 della storia, presentato martedì a Parigi, esalta scalatori e cacciatori di tappe dure, mortifica i cronoman ma non trascura affatto gli sprinter, beniamini del grande pubblico e grandi dispensatori di spettacolo. Dopo 25 anni la Grande Boucle torna a visitare tutte e cinque le grandi catene montuose francesi (Vosgi, Giura, Massiccio Centrale, Pirenei, Alpi nell’ordine), riduce a poca cosa i chilometri contro il tempo (36 in tutto contro i 100 in media di dieci anni fa) e propone tappe in media sempre più brevi e più nervose. Si parte da Dusserdolf, in Germania, il prossimo 1 luglio con un cronoprologo “lungo” (13 chilometri) e dopo due tappe si arriva già un luogo mitico del ciclismo internazionale: Liegi. La corsa trascura quasi completamente il versante occidentale della Francia e, al contrario del 2016, esclude totalmente il mare. Dal Belgio si scende verso le Alpi (Chambery), si transita per il Lussemburgo da cui si vola verso i Pirenei per chiudere ancora sulle Alpi con l’intermezzo della cronometro di Marsiglia, che arriva nel celebre Velodrome.

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_ottobre_18/tour-de-france-ecco-l-edizione-2017-si-parte-primo-luglio-dusseldorf-32f4128e-952e-11e6-8f55-24146b53eddf.shtml