Share

Udinese-Napoli 1-2Insigne show, Sarri ringrazia

Insigne si ricorda finalmente di fare… l’Insigne e il Napoli riparte. A Udine il Napoli passa 2-1, prende tre punti d’oro e torna rivedere la luce. Facendo una faticaccia del diavolo, vero, ma venire via da qui con un successo non era facile. Non lo era, non lo è non lo sarà. Per nessuno, soprattutto per una squadra che senza punte – oltre al solito Milik, stavolta c’era fuori anche Gabbiadini, problemi muscolari – deve arrangiarsi come può, in attesa che a gennaio si trovi un nove vero. Alla Dacia Arena i campani si ritrovano, trionfando su un campo storicamente complicato, visto che non ci vincevano addirittura da nove anni, 2007, uno 0-5 Con Lavezzi protagonista. Stavolta il re della serata è Lorenzo Insigne, autore di due gol, entrambi a inizio ripresa. Prestazione eccezionale, condita anche da una traversa (e da un erroraccio sotto porta). Di Perica la rete che ha illuso i friulani.

Article source: http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2016-2017/notizie/udinese-napoli-1ac59e40-ae82-11e6-a019-c9633cc39a91.shtml