Share

Ultrà e ‘ndrangheta: lo juventino suicida incontrò qualcuno a Torino poche ore prima della morte

A Torino Crocetta, dove c’è la sede della Juventus

Durante la tarda mattinata del sette luglio, poche ore prima del suicidio, il cellulare di Bucci, che viveva a Fossano (Cuneo), aggancia la cella che a Torino comprende la zona del centro – dove si trovano questura e tribunale e l’area della Crocetta dove c’è la sede legale della Juventus. Bucci si ferma in questo perimetro per alcune ore. Immediatamente dopo avere lasciato Torino, l’uomo, con la sua auto, si dirige verso Fossano. Il Telepass del casello autostradale della Torino Savona conferma che in macchina è da solo. Ed è da solo anche – lo dicono due testimoni oculari – quando si butta dal viadotto. Chi ha incontrato Bucci prima di ammazzarsi?

Article source: http://www.corriere.it/sport/16_agosto_26/ultra-ndrangheta-juventino-suicida-incontro-qualcuno-torino-poche-ore-prima-morte-747cb3f8-6ba5-11e6-8bdd-2a860cc068c8.shtml